Alle donne il fumo fa più male che agli uomini: una sigaretta fumata da lei fa 5 volte peggio

Una sigaretta per uan donna vale cinque sigarette per un uomo. I rischi del fumo, rivela la Società Europea di Cardiologia, sono molto maggiori per il gentil sesso

Una sigaretta per lei vale cinque sigarette per lui. Il fumo fa male cinque volte di più alle donne. A rivelarlo uno studio presentato al Congresso della Società Europea di Cardiologia, in corso fino a mercoledì. Ma le donne tendono a sottovalutare i rischi legati al fumo. Lo studio, condotto su un campione che comprende cinque paesi europei, ha rivelato come le donne tenderebbero ad assumere gli stessi stili di vita sbagliati un tempo appannaggio degli uomini e sarebbero più soggette ai rischi del fumo soprattutto dopo i 50 anni, per il venire meno delle difese ormonali con l'arrivo della menopausa.