Alle Olimpiadi solo calciatori under 21

La Uefa ha votato all'unanimità la proposta di limitare a calciatori under 21 la partecipazione ai tornei olimpici.

La Uefa ha votato all'unanimità la proposta di limitare a calciatori under 21 la partecipazione ai tornei olimpici.
Il consiglio strategico del più importante organo calcistico europea composto da club, federazioni nazionali, leghe e sindacati dei calciatori, ha sottoscritto in blocco la bozza di riforma che la prossima settimana sarà sostenuta in sede Fifa dagli otto delegati Uefa.
Lo scoglio da superare è quello del Cio.
Il Comitato Olimpico Internazionale è intenzionato a mantenere il format attuale, che prevede ai Giochi selezioni composte da under 23 con tre atleti fuori quota.
Se la Fifa dovesse accogliere la richiesta dell'Uefa, dovrà inviare una relazione al Cio entro il 9 dicembre, giorno in cui si apriranno i lavori dell'esecutivo olimpico.