Alle regionali Il partito socialista corre da solo

La grande alleanza sui valori della sinistra che doveva cambiare la politica italiana non è durata neppure il tempo delle presentazioni. Il Partito Socialista Italiano ha già salutato i compagni di Sinistra e Libertà. E ora si appresta ad andare da solo. Alle prossime regionali, in tutte le elezioni, sarà presente il simbolo del Partito Socialista. E in Liguria starà con Burlando (mentre da tempo si è schierato con Biasotti il Nuovo Psi, quello con il simbolo del garofano). Lo annuncia Mauro Gradi, il segretario regionale dei socialisti, che spiega come in Liguria il partito sembra assestato sul 2 per cento dei consensi (questo il risultato ottenuto anche alle ultime verifiche nei seggi delle provinciali di Savona). «Gettiamo le basi per un solido rapporto con Burlando - spiega Gradi - E contiamo di recuperare molti volti del centrodestra perché i 9/10 dell’elettorato socialista vota Berlusconi)».