Alle sezione della scuola Ugolino Vivaldi mancano 79 voti non espressi, ma non si sa a chi siano stati assegnati. Gagliardi (Fi) ha presentato il suo esposto ai carabinieri «Schede bianche votate dopo lo spoglio» La denuncia di un coordinatore di rappre

Il «salto di qualità» era nell'aria. Finora si era parlato di voti non conteggiati, di preferenze sparite, di conti che non tornavano, anche di verbali corretti con il bianchetto. Tutti fatti gravi durante uno scrutinio già troppo lungo per non destare sospetti. Ma anche giustificabili, almeno singolarmente, con una buona dose di clemenza, dall'incapacità o dalla distrazione di presidenti di seggio e scrutatori pasticcioni. Se le leggi di solito non ammettono l'ignoranza, quella (...)