Alle Stelline la raccolta fondi per le associazioni pro-infanzia

Si è svolta ieri presso il Palazzo delle Stelline la quarta edizione di «Stella d’Oro di Milano», una iniziativa di carattere benefico dedicata ai bambini che vivono situazioni di disagio.
Obiettivo della manifestazione è quello di effettuare una raccolta fondi da destinare ad associazioni senza scopo di lucro che si dedicano ad aiutare, con opere e progetti concreti, l’infanzia disagiata.
Una iniziativa che complessivamente, nelle scorse tre edizioni, ha riscosso un ottimo successo, mettendo insieme oltre 150mila euro con 2.300 partecipanti alle cene benefiche.
Durante la serata, è stato conferito come di consueto il premio «Stella d’Oro» a una personalità che si è distinta in attività a sfondo benefico: vincitore di questa edizione è stato Andrea Di Francesco, chirurgo maxillo-facciale presso l’ospedale Sant’Anna di Como e presidente della onlus «Progetto sorriso nel mondo».
L’associazione, nata 11 anni fa, riunisce decine di medici volontari che operano in ospedali nel Terzo Mondo, e si rivolgono soprattutto a bambini che soffrono di gravi deformazioni facciali.
«L’attività dell’associazione vive interamente sul volontariato - spiega De Francesco -, così possiamo garantire operazioni che in Italia costerebbero migliaia di euro a poco più di 100 euro. Tutto questo grazie alle donazioni da parte delle industrie delle strumentazioni e di tutto il necessario per operare, che permettono di abbattere i costi. E quest’anno abbiamo potuto aprire ospedali anche in Congo e Guatemala».