Alleanze Mantini (Udc): «Sì al dialogo con Formigoni»

«Ferme restando le decisioni del partito, rispondiamo positivamente all’apertura di un dialogo con l’Udc avanzata dal presidente Formigoni per le elezioni amministrative». Così il membro del coordinamento nazionale Pierluigi Mantini dopo l’uscita del governatore. «Ma a due condizioni: che sia lo stesso Formigoni a garantire l’alleanza e non la Lega e che siano accolti tra le priorità del programma i temi della concorrenza, del merito, della legalità, del sostegno a famiglie e piccole imprese. Se Formigoni non è in grado di dare garanzie deve però sapere che Udc e forze centriste daranno vita a un “terzo polo” con un candidato sindaco».