IN ALLEGATO COL QUOTIDIANO

Continua l’iniziativa del «Giornale» dedicata a «I tesori dell’arte italiana» firmata da Vittorio Sgarbi. Dopo i primi 25 fascicoli di quattro pagine (in allegato gratuito al nostro quotidiano ogni domenica e lunedì), prosegue l’imperdibile viaggio attraverso i capolavori della nostra arte accompagnati dal critico più famoso e controverso d’Italia. Non più due volte la settimana, però, ma una sola. Ma sempre in allegato gratuito. Domani quindi (e così ogni domenica) riprende il grande racconto dell’arte italiana attraverso le opere simbolo. La prima parte del viaggio ci ha portato dallo scultore Wiligelmo del XII secolo fino all’ultimo Quattrocento. Ora si riparte da Vincenzo Foppa per arrivare fino al Novecento. Una prestigiosa e inedita collezione di inserti, pensati e scritti appositamente da Sgarbi, che invita alla conoscenza di «piccoli» e «grandi» capolavori, passaggi fondamentali nella storia dell’espressione artistica. Un’occasione unica per entrare «dentro» l’arte in tre semplici mosse: guardare un’immagine, leggere un testo essenziale, fidarsi di un critico autorevole. Il resto, è puro piacere.