Allegri: "Bene al 2-0, poi troppi errori" Juve a S.Siro senza Amauri e Iaquinta

Il tecnico rossonero: "Abbiamo
disputato una buona partita, sfruttando la superiorità numerica fino al
2-0: poi abbiamo avuto troppa fretta nel voler chiudere la partita ed è
uscita la voglia del Napoli di cercare il pari"

Soddisfatto per i tre punti il tecnico rossonero Allegri: «Abbiamo disputato una buona partita, sfruttando la superiorità numerica fino al 2-0: poi abbiamo avuto troppa fretta nel voler chiudere la partita ed è uscita la voglia del Napoli di cercare il pari». Dopo il primo sigillo con la maglia rossonera al Chievo, Robinho ha replicato anche ieri sera contro il Napoli, ben imbeccato da Oddo (entrato al posto di Antonini, uscito dopo pochi minuti di gioco per uno scontro contro Maggio: i due sono stati successivamente ricoverati all’ospedale Cardarelli per precauzione; il rossonero è rientrato comunque con la squadra a Milano con un vistoso collare rigido). «È stata una partita difficile - spiega il brasiliano arrivato in rossonero negli ultimi giorni di calciomercato - perché loro si sono difesi bene: abbiamo comunque raccolto tre punti importantissimi. Adesso dobbiamo già pensare alla prossima partita».Intanto in vista della partita di sabato sera contro il Milan, la Juventus dovrà fare a meno dei suoi attaccanti Iaquinta e Amauri. L’attaccante italo-brasiliano è stato sottoposto ad accertamenti che hanno evidenziato la formazione di una reazione edematosa della parte esterna del tendine: previsto uno stop di 10-15 giorni. Problemi anche per Vincenzo Iaquinta, per un’elevata infiammazione dell’inserzione del tendine rotuleo: oggi ulteriori accertamenti.