Allerta meteo: tanto per cambiare nevica

Ci risiamo. Sulle aiuole del Parco Sempione non si è ancora sciolta la neve ghiacciata caduta venerdì scorso e oggi è di nuovo allarme rosso. Per il servizio meteo c’è rischio neve su tutta la Lombardia, in particolare su Lomellina e Oltrepò. Lo comunica il centro funzionale di Protezione civile della Regione.
Un flusso di correnti sudoccidentali, umide e progressivamente più miti, interesserà la regione almeno fino a giovedì, determinando condizioni di tempo perturbato. Si avranno precipitazioni diffuse, da deboli a moderate, a prevalente carattere di pioggia in pianura. Il limite della neve infatti subirà un graduale innalzamento, tuttavia nella prima fase saranno possibili deboli nevicate (2-7 centimetri) in pianura, sulle aree più occidentali della Regione La fase acuta è attesa dalle sei di oggi alla stessa ora di mercoledì. Il report del Centro funzionale di Protezione civile segnala che soprattutto in queste giornate resta alto il rischio ghiaccio sulle strade extraurbane ma anche sul quelle cittadine nelle prime ore della mattinata. In città più facilmente dovrebbe piovere ma le ulteriori nevicate previste fanno scattare l’allerta per Polizia stradale, vigili urbani e per l’Anas che ha già fatto scattare iln piano di salatura delle strade più importanti. Lo scorso fine settimana a fare i conti con neve e ghiacchio erano stati soprattutto i pendolari, costretti a lunghe code per entrare e uscire dalla città.