Alliance respinge offerta

Banca Alliance and Leicester avrebbe respinto un’offerta di acquisto del Crédit agricole, la scorsa settimana, del valore di 9 miliardi di euro. Il titolo ha segnato ieri un rialzo fino al 5,4% a 1.211 pence per poi ridurre il guadagno più 0,86%. «Ci sono voci secondo cui Alliance ha rifiutato un’offerta a 1.300 pence per azione ed è circolata anche la cifra di 1.350 pence», afferma un operatore londinese. A questi livelli un’offerta valorizzerebbe Alliance and Leicester 6,1 miliardi di sterline, cioè 8,9 miliardi di euro.