Allianz scende in Munich

Il gruppo tedesco Allianz ridurrà al 4,5% dal 9,4% la partecipazione nel colosso del settore della riassicurazione Munich Re. La riduzione avverrà attraverso il rimborso anticipato del 64,35% di un’emissione obbligazionaria convertibile in azioni Munich Re. L’emissione, lanciata nel febbraio 2005, ha un importo di 1,3 miliardi e il suo valore di mercato è ora di circa 2 miliardi. Da anni Allianz sta riducendo le proprie partecipazioni industriali per concentrarsi sul suo core-business.