Allianz vuole pagare multa

Il gruppo tedesco Allianz potrebbe pagare una forte ammenda pur di evitare un processo per la costituzione di un cartello sui prezzi delle polizze in Germania. Lo scrive il Financial Times Deutschland secondo cui il gruppo starebbe discutendo con l’autorità di Borsa tedesca, la Bafin, per ottenere contropartite a fronte del pagamento di un’ammenda di 34 milioni, e in particolare la rinuncia ai procedimenti individuali contro i dirigenti del gruppo.