Allieva polacca precipita dall’albero del veliero

Grave incidente a bordo della nave scuola. Una ragazza, che si trovava a bordo di un veliero ormeggiato nel porto di Genova, è precipitata dall’albero ed è finita sulla banchina: soccorsa, è stata trasportata in ospedale. Le sue condizioni sono subito apparse abbastanza gravi. Secondo le prime informazioni sembra che la ragazza stesse prendendo lezioni, quando si è verificato l’incidente. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto.
Dopo aver svolto i primi accertamenti è stato possibile ricostruire la dinamica dell’incidente che ha visto coinvolta una studentessa polacca di 26 anni. La giovane si è miracolosamente salvata dopo essere precipitata da una altezza di circa 25 metri. È stato grazie alla testimonianza della stessa vittima che i medici dell’ospedale San Martino hanno contribuito a spiegare l’accaduto: la giovane ha infatti per fortuna subito solo la frattura di un omero.
L’incidente è avvenuto a bordo di una nave scuola polacca, il Pogoria, un veliero di tre alberi costruito nel 1980 e lungo 48 metri, gestito dalla Sail Training Association polacca, che è in crociera nel Mediterraneo e fa base al Molo Vecchio, nel Porto Antico di Genova. Dai primi accertamenti svolti dalla Capitaneria di Porto è emerso che la ragazza era impegnata nella arrampicata lungo uno degli alberi quando, per cause da accertare, una delle imbragature di sicurezza ha ceduto facendola precipitare.