Alloggi in affitto solo a chi organizza feste

Interesse per le persone più che per gli ambienti, locazioni per periodi sempre più frammentati e pagamenti sotto forma di lavori domestici. Secondo rilevazioni recentemente effettuate dal sito di annunci gratuiti locali www.kijiji.it sulla base delle inserzioni degli oltre 1,8 milioni di utenti mensili del portale, sono queste le nuove tendenze di chi cerca e offre alloggi in affitto a Milano. E così è possibile trovare annunci che pongono come condizione all'affitto l'attitudine a organizzare feste e serate in compagnia. O dove, mettendo le caratteristiche umane davanti a qualsiasi dettaglio che riguardi l'abitazione, si garantiscono rapporti di cordiale vicinato («Offriamo rapporti familiari e rispettosi: se siete simpatici e ci chiedete un caffè non ci dispiacerà offrirvelo; lo stesso se vi manca il burro o il basilico o dovete andare in un posto vicino a dove andiamo noi e vi serve un passaggio in macchina»). Crescono poi gli annunci che offrono un affitto per periodi brevi (settimane o anche solo pochi giorni) e ne spuntano di nuovi, dove invece si offrono vitto e alloggio in cambio di piccoli lavori quotidiani, come il servizio di babysitting. Un’ottima occasione per i giovani che desiderino iniziare a crearsi una propria autonomia.