Allontanati dai genitori per un disegno

Basiglio. Vivono separati dai genitori in due case protette. Lui ha 13 anni la sorella 9. La decisione di allontanarli da casa l'ha presa il Tribunale dei Minori di Milano sulla base di un disegno, notato da una maestra, nel quale era raffigurato un rapporto sessuale tra i due fratelli con una scritta: «Giorgia (nome di fantasia) tutte le domeniche fa sesso con suo fratello per 10 euro, a lei piace». Una didascalia in terza persona che fa sembrare verosimile la versione della bambina che sostiene che il disegno è stato fatto da una compagna per dispetto. Anche la mamma non riconosce la scrittura della figlia in quella didascalia e sembra proprio che non sia stata fatta di sua mano. Il Tribunale ha preso la decisione di affidare i due minori ai servizi sociali con forti perplessità, il giudice, nel decreto, ammette che il disegno potrebbe non essere stato fatto dalla bimba.