Alluminio ai massimi

Sempre sugli scudi il comparto dei metalli non ferrosi. Questa volta la parte del leone è toccata all'alluminio, con prezzi a tre mesi volati a 2.019 dollari per tonnellata. Si tratta del picco degli ultimi 10 anni. Il via agli acquisti è arrivato con l'ennesimo calo delle scorte. Infatti, le giacenze alla Borsa metalli di Londra sono oramai sufficienti a coprire solo sei giorni di consumi mondiali. Oro stabile a 461.85 dollari l'oncia nonostante il rafforzamento del biglietto verde.