Alluvione 2002, arrivano fondi per 3,2 milioni

La Regione Lombardia ha stanziato 3,2 milioni di euro per le opere urgenti da realizzare nelle zone della provincia di Sondrio colpite dall’alluvione nel 2002. Gli interventi previsti per questa tranche saranno 8 e il finanziamento fa parte di un ammontare complessivo di 17,3 milioni previsti per tutte le zone colpite dall’alluvione.
«Questi fondi - ha spiegato l’assessore regionale al Territorio e Urbanistica Daniele Belotti -, che siamo riusciti a sbloccare, vanno ad aggiungersi ai 225 milioni di euro dell’Accordo di Programma stipulato con il Ministero dell’Ambiente, che interessa 161 interventi in Lombardia: è la conferma che la giunta regionale sta investendo tantissimo nella messa in sicurezza di frane e corsi d’acqua nella nostra regione».