Un almanacco per la spesa di ogni giorno

Da Alessandro Di Pietro un consiglio al giorno per evitare trabocchetti e per accompagnare quotidianamente il lettore alla riscoperta della stagionalità dei prodotti, con particolare attenzione nella lettura delle etichette, delle scadenze, dei metodi di conservazione, alle istruzioni per assicurarsi risparmio e qualità, riuso e riciclaggio domestico, risparmio energetico

di Franca Iannici

Le nocciole? Devono essere pesanti e piene! Le mandorle? Devono avere il guscio sempre integro! Il torrone? Occhio all’etichetta: se le mandorle vengono al secondo posto dopo lo zucchero non va bene….! Le lenticchie? Devono essere piccole e con la buccia sottile e attenzione alle imitazioni di quelle italiane! Dopo Occhio alla spesa, Mondadori-Rai Eri del 2006 Alessandro Di Pietro propone per il 2012 un manuale in sintonia con le puntate di “Occhio alla spesa”: l’Almanacco di Occhio alla Spesa, (Editore: Rai-Eri-290 pagine). Un quotidiano appuntamento che offre ai lettori interessanti suggerimenti e consigli per la spesaagroalimentare, merceologica o energetica.

Un consiglio al giorno per evitare trabocchetti e per accompagnare quotidianamente il lettore alla riscoperta della stagionalità dei prodotti, con particolare attenzione nella lettura delle etichette, delle scadenze, dei metodi di conservazione, alle istruzioni per assicurarsi risparmio e qualità, riuso e riciclaggio domestico, risparmio energetico. Non mancheranno ricette e idee per il pranzo domenicale e perfino i consigli alimentari per ogni segno zodiacale con i suggerimenti su come utilizzare gli avanzi delle pantagrueliche cene dei giorni di festa.

Ma l’Almanacco resta soprattutto un valido aiuto per individuare i responsabili dei rincari e delle trappole merceologiche e Alessandro Di Pietro mette, anche in questa occasione, la sua esperienza al servizio del consumatore perché impari a difendersi da raggiri e speculazioni, battendosi come sempre, per la trasparenza delle informazioni, per la leggibilità dell’etichetta, per la certezza delle date di produzione e di scadenza, per la tracciabilità dei prodotti. Biologo, ricercatore scientifico e giornalista Alessandro Di Pietro è autore e conduttore della trasmissione tv Occhio alla Spesa su RaiUno ormai da dieci anni.

Il programma, che ha vinto per tre anni consecutivi il Qualitel, cioè il livello di gradimento dei telespettatori, è diventato un imperdibile appuntamento quotidiano per avere buoni consigli merceologici e domestici.