Alonso «In Ferrari al top della mia carriera»

MENEGHIN «Con lui al mio fianco sono più tranquillo». E intanto la lega è sull’orlo del commissariamento

Fernando Alonso è ansioso di cominciare la sua avventura in Ferrari. Lo spagnolo, due volte campione del mondo di F1, ha espresso il suo stato d’animo a margine di una gara di beneficenza organizzata ad Oviedo da Cajastur. «Arrivo nel miglior team del mondo nel miglior momento della mia carriera - ha detto l’asturiano, ingaggiato dalla Rossa al posto di Raikkonen per il Mondiale 2010 -. In questo momento mi sento come non mi sono mai sentito prima d’ora. Mi accorgo di essere più maturo e tutto sta andando per il meglio, spero che tutto questo si trasformi in successi per me e in un titolo da poter dividere con l’Asturia e tutta la Spagna». Intanto Luca Cordero di Montezemolo si è detto «deluso», come presidente della Ferrari, da Schumi che ha detto sì alla Mercedes, ma assicura che resteranno «sempre amici».