Alonso veloce in tutto, pure a firmare contratti

Fernando Alonso, il più tutto. Il più giovane a fare la prima pole, a salire sul podio, a vincere il primo Gran premio, a conquistare il primo titolo mondiale. Il più giovane anche a vincere e con un anno d’anticipo ad annunciare che lascerà il team con cui ha trionfato nel campionato. Un anno vissuto a tutta velocità il suo, veloce in pista e a firmare contratti. Nel 2005 ha vinto sette gare e regalato alla Renault il primo titolo da costruttore totale, di auto e motore; un attimo dopo, è storia di un paio di settimane fa, ha regalato alla Casa francese anche la prima, grande delusione: firmare per i nemici della McLaren dal 2007. Al danno la beffa: il prossimo anno difenderà i colori francesi con un contratto inglese già firmato in tasca.