Alpagnes Ouverts: 5 giornate in alpeggio tra pascoli, formaggi e giochi per i più piccoli

Scoprire il fascino di una giornata in alpeggio in compagnia di persone esperte; visitare i luoghi dove nasce il latte genuino e viene trasformato in ottima Fontina e altri prodotti; degustare formaggi particolari (al prezzo di 6 euro), come la ricotta liquida (la brossa), accompagnati da polenta. Con tanti giochi a tema per i piccoli e la recita di racconti legati a flora e fauna locali.
E' l'esperienza proposta da Alpagnes Ouverts: manifestazione organizzata con il contributo dell'Assessorato Agricoltura e Risorse Naturali che in 5 giornate propone la visita di altrettanti alpeggi. E' iniziata lo scorso sabato con l'alpeggio Glavin, nel comune di Chamois, unico in Italia a non essere raggiungibile in auto, e prosegue il 30 luglio in Valgrisenche con l'alpeggio di Mont Forciaz. Il 4 agosto è il turno dell'alpeggio di Château a Torgnon, seguito il 18 da Phianas a Donnas e il 20 da Bonalé, nel comune di La Salle. Informazioni e prenotazioni: tel. 0165.34510, www.arev.it, alpages.ouverts@arev.it