Alson, i gommoni ricominciano dal nuovo Flash 750

Novità nel settore, sempre vivace, dei battelli pneumatici. Lo storico marchio Alson - che l’anno prossimo festeggerà i trent’anni di attività e che nel 1978 realizzò il primo canotto a chiglia rigida in vetroresina - è passato di mano. Ad acquistarlo è stata la West Investments, società d’investimento già presente nel settore della nautica avendo da qualche anno acquisito la partecipazione in Mare srl, produttrice dei famosi gommoni Marsea. I battelli Alson saranno prodotti interamente in Italia e commercializzati dalla Princi srl, societa del gruppo. L’obiettivo dell’acquisizione è sostanzialmente coprire il segmento medio-alto realizzando modelli di oltre 10 metri di lunghezza. Al 50° Salone Nautico Internazionale di Genova è stato presentato il nuovo Flash 750. Poi entro la prossima primavera verranno lanciate altre novità come il Flash 570 e il 43 piedi XL. Senza dimenticare che sarà rivista tutta la gamma con un restyling di tutti i battelli sopra i 5 metri di lunghezza. Dal punto di vista commerciale, i programmi sono molto ambiziosi sia in Italia dove verrà rivista l’intera rete di vendita sia in Europa a partire dalla Francia, andando a creare così una propria rete vendita con la quale Alson sarà presente a partire dal prossimo Salone di Parigi. Molto è cambiato dal 1978: sede a Osnago (in provincia di Lecco) e show room a Milano. Tutti i gommoni dai requisiti eccezionali, nascono in un’azienda che, pur trasformandosi negli anni, ha mantenuto inalterati i suoi requisiti di artigianalità.
GPav