Alstom brilla a Parigi

Dopo un avvio incerto, New York ha ritrovato la via del rialzo, grazie alle notizie societarie ma, soprattutto, a valutazioni positive da parte di società di rating. La partenza era già avvenuta su basi positive, che sono andate consolidandosi nel prosieguo della giornata, grazie ai risultati societari di Intel (più 2%), mentre Dell è cresciuta di circa il 3%. Tra i titoli dell’indice Dow Jones bene anche Merck (più 1,4%) e Honeywell (più 1%). In calo Sandisk (meno 2,9%) dopo che Ubs ha ridotto la raccomandazione sul titolo. In Europa sempre incerta la piazza di Londra, per l’ulteriore calo dei titoli minerari, con Antofagasta e Kazakhmys che arretrano di oltre il 5%. Sul mercato londinese in crescita Resolutione Shire. Risultati migliori per Parigi e Francoforte che si avvicinano all’1%; sul mercato francese bene Alstom, in rialzo di oltre l’8%, mentre sulla piazza tedesca brilla Deutsche Telekom (più 1,7%), dopo la rapida sostituzione dei vertici operativi.