Alta tensione

«All’Inter c’è bisogno di ordine, educazione, rispetto, disciplina e professionalità, per questo Mourinho ha fatto bene a comportarsi così». È il parere di Gigi Simoni, ex allenatore dell’Inter, che ha commentato l’esclusione di Adriano e Cruz dai convocati per Firenze. «I giocatori non possono fare quello che vogliono - ha detto Simoni -, pretendere serietà e dovere è più che lecito».
Simoni, parlando del momento dell’Inter, ha spiegato che la squadra campione d’Italia è sempre la più forte del campionato: «Ma ora è attesa da un impegno non facile perché la Fiorentina è venuta fuori in modo positivo dalla sconfitta con il Bayern ed è una squadra che in casa crea sempre difficoltà alle avversarie».