Alto Mediterraneo in un clic

Mistral, un’evoluta piattaforma informatica sarà il timone
della governance della nautica da diporto degli enti pubblici e privati
dell’Alto Mediterraneo (Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica)
coinvolgendo imprese, centri di innovazione e porti

Un’evoluta piattaforma informatica, denominata «Mistral», sarà il timone della governance della nautica da diporto degli enti pubblici e privati dell’Alto Mediterraneo (Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica) coinvolgendo imprese, centri di innovazione e porti. Il progetto è finanziato dal programma operativo transfrontaliero «Italia-Francia Marittimo 2007-2013». La Provincia di Pisa, soggetto attuatore, ha incaricato le aziende pisane Navicelli Spa e Td Group della realizzazione di una piattaforma tecnologica per la nautica da diporto che permetterà la collaborazione e la cooperazione di tutti i soggetti economici pubblici e privati coinvolti nell’area transfrontaliera con l’obiettivo di organizzare la conoscenza comune nella filiera della nautica da diporto. «Mistral» - uno strumento di sviluppo sostenibile dei sistemi socio economici territoriali - comprende anche un portale dedicato ai servizi come prenotazione porti, mappa dei fornitori, sistema gestionale per le aziende, contenuti informativi per cantieristica e diportismo.