Gli altri Dato in crescita a Mantova e Pavia, Varese va giù

Lo spauracchio dell’astensione si rivela inconsistente anche nel resto della Lombardia. Nelle due Province che hanno rinnovato presidente e Consiglio, Mantova e Pavia, l’affluenza alle urne è salita. Nel primo caso di oltre due punti (dal 41,85 al 44,01%) nel secondo di circa un punto (dal 45,09 al 46,04%). Nel Comune di Varese, l’unico capoluogo di Provincia al voto oltre a Milano, l’affluenza è stata invece in calo, dal 52,58 al 48,92%. Affluenza in calo anche a Busto Arsizio, in lieve crescita invece Gallarate. Nel Milanese si segnala un leggero calo a Rho, un leggero aumento a Pioltello e un crollo a San Giuliano Milanese.