Altri due arresti per il 21 luglio

Altri due uomini sono stati arrestati per i falliti attentati del 21 luglio a Londra «col sospetto di aver commissionato, preparato o istigato atti di terrorismo». Gli arresti sono avvenuti in tre diverse località nel sud di Londra. Intanto migliaia di agenti pattugliano ogni angolo della città con un solo obiettivo: fermare la terza cellula di terroristi prima che possa colpire di nuovo. Secondo i servizi segreti inglesi nel nuovo gruppo - che sarebbe già stato pronto ad agire il 28 luglio - ci sarebbero musulmani con passaporto britannico.