Altri due colpi in banca con feriti, ostaggi e fughe

Quarto colpo dall’inizio dell’anno alla filiale della Banca di Roma di via Umberto Giordano, all’Infernetto. Ieri mattina poco dopo le undici due persone hanno fatto irruzione all’interno dell’agenzia, volti semicoperti e armi in pugno, si sono fatti consegnare dagli impiegati il denaro in cassa in quel momento. Non prima però di avere disarmato e colpito al collo col calcio della sua stessa pistola d’ordinanza la guardia giurata di servizio fuori l’istituto a due passi dalla via Cristoforo Colombo. L’agente è finito in ospedale. Altra rapina, intorno a mezzogiorno, all’Unicredit di via Giorgio Giorgis a Fiumicino. Qui i due rapinatori per «coprirsi» la fuga hanno trascinato un ostaggio per alcuni metri.