«Gli altri? Puniti già abbastanza»

Berlino. «Penso che gli altri siano stati già puniti abbastanza». È l’opinione che Michael Schumacher, in una dichiarazione alla Bild, esprime sull’ipotesi di una penalizzazione ai team che domenica scorsa, a Indianapolis, sono rientrati ai box dopo il giro di ricognizione nel Gp degli Usa. Renault, McLaren-Mercedes, BMW-Williams, Red Bull Racing, BAR-Honda, Toyota e Sauber non hanno partecipato alla gara. La Fia ha convocato i team a Parigi mercoledì 29 giugno.