Altri scioperi in arrivo questo mese

Si allarga intanto il fronte della protesta nella scuola, dopo la manifestazione di ieri che ha portato complessivamente in piazza 300mila studenti in tutta Italia. L’altro ieri Cgil Cisl Uil scuola insieme a Snals e Gilda hanno proclamato lo sciopero generale per il 30 ottobre, con manifestazione nazionale a Roma. Ieri, si sono aggiunti alla protesta anche gli insegnanti di Unicobas.
Rimane fissata al 17 ottobre lo sciopero generale del sindacalismo dibase (Cub, Cobas, Sdl) che avrà riflessi anche sulla scuola.Gli studenti sciopereranno assieme ai sindacati il 30 ottobre e proseguiranno la mobilitazione nella settimana del 17 novembre, giornata internazionale di mobilitazione studentesca.
Intanto, la Confederazione degli studenti, una delle associazioni universitarie, ha deciso di lanciare lunedì una raccolta di firme per chiedere le dimissioni del ministro Gelmini.