Altro che veline e soubrette, la vera donna sexy è in parlamento

Un sondaggio realizzato per il numero in edicola di Pla<em>yboy Italia</em> svela che gli uomini italiani sono affascinati dalle donne politiche

Un sondaggio realizzato per il numero in edicola di Playboy Italia svela che gli uomini italiani sono affascinati dalle donne politiche, sognano una storia di passione con loro, si comporterebbero da macho ad un ipotetico appuntamento, ma non la sposerebbero mai per paura di essere trascurati o messi in ombra. Quote rosa che passione, ma non solo politica, almeno per manager e imprenditori, secondo i quali l'impegno politico, meglio se accompagnato da incarichi di governo, rende le donne super sexy.

pensarla cosi' sono ben 8 su 10, sedotti dal fascino del potere (54%), ma anche dalla forza che hanno dimostrato, per essere riuscite ad imporsi in un mondo maschile (40%). Ammirazione, tanto che il 24% vorrebbe istaurare con esse una forte relazione professionale, ma non solo: le politiche donne rappresentano per molti un vero e proprio "sogno segreto", tanto che il 42% ammette che con molte di loro vorrebbe avere una relazione. Attenzione pero', pochi accetterebbero di essere il marito di una donna di potere: ben 6 su 10 non sposerebbe una donna che sceglie la carriera politica, forse per paura di essere relegato in secondo piano (52%) e difficilmente accetterebbe di essere messo in ombra (41%). Certo e' che se riuscissero ad ottenere un appuntamento con la loro donna politica preferita, difficilmente si lascerebbero scappare l'occasione di corteggiarla anche se il 47% ammette che si troverebbe un po' impacciato e in imbarazzo. Ma quali le donne politiche italiane e internazionali che popolano i sogni segreti di manager e imprenditori? Il gradino piu' alto del podio va alla Ministra dell'Istruzione, Mariastella Gelmini (54%), che supera sul filo di lana Mara Carfagna e la Prestigiacomo. E se Sarah Palin e' stata sconfitta alle presidenziali, vince nell'immaginario degli intervistati, superando persino Rania di Giordania. Questo e' quanto emerge da uno studio promosso dal mensile Playboy, condotto su 80 uomini manager, imprenditori e opinion maker, cui e' stato chiesto come vedono le donne impegnate in politica e quanto siano affascinati o meno dal potere. Le donne in politica? Un vero e proprio sogno erotico per 8 su 10. E se il 12% ne vorrebbe una come compagna, il 42% con una ministra sogna un'avventura passionale.

Da vere e proprie mosche bianche della politica, oggi le donne che siedono in parlamento o che ricoprono incarichi di governo, all'Italia e all'estero, sono sempre di piu' sotto la luce dei riflettori. Fotografate e seguite come delle vere e proprie star di Hollywood e' ormai impossibile sfogliare una rivista o accendere la Tv senza vederle o sentire i commentatori che ne analizzano scelte, atteggiamenti, ma anche look.