Un altro contratto negli Stati Uniti

Trevi

Il gruppo Trevi di Cesena (specializzato in ingegneria del sottosuolo) ha ottenuto una commessa da 115 milioni di dollari tramite la controllata Drillmec Spa, società con base a Piacenza e attiva nella produzione di impianti per la ricerca di petrolio, gas e acqua. È stato infatti sottoscritto un contratto con l’americana Mountain Drilling Company (Texas). L’accordo prevede la fornitura di 25 impianti idraulici di perforazione petrolifera della serie innovativa HH, per complessivi 115 milioni, di cui sono in prossima consegna i primi cinque impianti per 22,3 milioni. Mountain Drilling opererà nell’area Usa e Canada, mercati tradizionalmente conservatori, esclusivamente con gli innovativi impianti idraulici Drillmec. Si tratta del secondo importante contratto vinto negli Stati Uniti nel giro di poche settimane. Ieri il titolo ha fatto di conseguenza segnare un balzo del 6,6 per cento.