Altro treno soppresso, pendolari furiosi

Ancora disagi per il trasporto ferroviario regionale in Liguria. A poche ore dal vertice che ha visto di fronte a Roma una delegazione della Regione Liguria guidata dal presidente Claudio Burlando e i vertici di Trenitalia, ieri mattina alla stazione savonese di Mongrifone è stato soppresso un altro convoglio: si tratta del regionale delle 7.40 per Genova Brignole. La sospensione è dovuta ad un inconveniente tecnico. Polemiche, come sempre, e proteste da parte dei pendolari che ogni giorno raggiungono in treno il capoluogo ligure. Altri treni diretti a Genova hanno subito ritardi.