Un altro turista muore travolto dal mare

La disgrazia, nel mare delle Cinque Terre, si è ripetuta a distanza di un giorno nello stesso punto. I vigili del fuoco, gli uomini della Capitaneria di porto e il personale del 118 hanno lavorato tutto il giorno nel mare antistante Manarola per recuperare il cadavere di un uomo visto galleggiare vicino agli scogli. Si chiamava Franz Sirch, era originario di Monaco di Baviera, e aveva 72 anni. Era un turista in vacanza a Devia Marina insieme alla moglie.
Ieri pomeriggio, mentre scattava delle foto davanti al mare agitato, è caduto nello stesso punto dove giovedì mattina era morta una turista americana, di 28 anni, travolta da un’onda. Anche la turista americana era in vacanza alle Cinque Terre insieme al marito, che invece è riuscito a salvarsi. La stessa dinamica potrebbe essere accaduta ieri all’uomo trovato cadavere.
Secondo il racconto di alcuni testimoni che da lontano hanno assistito alla scena, l’anziano turista era sceso sugli scogli proprio per fotografare il punto in cui era morta la turista americana. Proprio mentre inquadrava le onde, giù dalla ripida scaletta che porta sugli scogli, il mare grosso lo ha travolto. La moglie che lo stava cercando lo ha raggiunto poco dopo e lo ha visto tra i flutti.