Alvarez pesca il jolly al 93’

Messina. Messina. Dopo quattro mesi il Messina ha riassaporato il gusto della vittoria ma il risultato sta stretto al Siena, trafitto nel recupero da una prodezza di Alvarez che insaccava da lontano. Al gol dell’honduregno, purtroppo, uno spettatore di 60 anni, tifoso del Messina moriva d’infarto. La ripresa era stata condotta quasi sempre all’arrembaggio dagli ospiti e Vergassola aveva preso una clamorosa traversa. Inoltre, al 33’ del secondo tempo, De Vezze, da 3 minuti in campo al posto di Pestrin, aveva fermato sulla linea bianca un pallone quando i pochi spettatori avevano già chiuso gli occhi rassegnati. La partita è stata comunque vivace e a fasi alterne. Nel primo tempo gli uomini di Cavasin si sono impegnati di più e per lunghi minuti hanno fatto pure la gara. Nella ripresa, però, il «carburante» ha cominciato ad esaurirsi quasi subito e gli ospiti sono saliti in cattedra imponendo micidiali capovolgimenti di fronte.