Amanti nudi in strada inseguiti dal «tradito»

Boccaccesco episodio venerdì sera in una via di Civitavecchia, dove due amanti, scoperti in flagrante dal marito di lei, sono scappati in strada completamente nudi per sfuggire alle ire dell’uomo armato di un grosso bastone. A telefonare al 113 sono stati alcuni coinquilini della donna, richiamati dal trambusto che, dall’interno dell’appartamento, si è ben presto trasferito in strada, suscitando la curiosità dell’intero vicinato e dei passanti. Dopo aver rivestito alla meglio i due fuggitivi, gli agenti hanno condotto tutti al commissariato.