«Amaramore», l’amicizia batte il tempo

Spettacolo interessante, questo Amaramore in scena ancora oggi e domani al Franco Parenti (Sala Anima) con Lisa Cantini e Aldo Gentileschi, autore anche delle musiche. Nora, un’anziana insegnante di lettere, vive sola, tra i ricordi di una vita intensa, non immune da qualche amarezza. Per far fronte alla solitudine, è ormai abituata, non senza ironia, a comunicare con un’immaginaria classe di studenti, i suoi peluches. L’arrivo del giovane Luca nell’appartamento vicino, crea nuove dinamiche nel quotidiano dell’anziana. Tra Nora e Luca nascerà un’amicizia vera.
Ma chi è Luca? E’ sinceramente interessato ai discorsi di Nora o è solo l’incarnazione del suo desiderio di avere qualcuno che con serena naturalezza l’accompagni nell’ultimo periodo della vita? La sua voce si colora del tremolio dell’età, mentre conversa con la brigata di peluche sistemata sul tavolino di fronte alla sua poltrona…Un delicato inno alle metamorfosi della vita, quello della brava Carlina Torta, che con divertente autoironia si prende gioco della paura di invecchiare, la anticipa, per svelare che questa è la vita: avvicinarsi alla morte ogni giorno e, perciò, godere di quello che ogni giorno può offrirci. Nessuna sbavatura di edulcorata morale: la vecchia professoressa non impartisce lezioni di «savoir vivre». Esorta a vivere, lasciandoci spiare nel suo mondo.
Amaramore
Teatro Parenti
Ancora oggi e domani
Informazioni 0259995206