«Amato chiuda la scuola per imam»

Roma. «Bloccare un’iniziativa che si configura come l’ennesimo segnale dei tentativi di islamizzazione del nostro Paese portati avanti dagli estremisti dell’Islam». È quello che la deputata di An Daniela Santanchè intende chiedere al ministro dell’Interno Amato in una prossima interrogazione urgente sulla scuola per gli imam organizzata a Brescia dall’Alleanza Islamica d’Italia. L’esponente di An chiede anche al ministro «se abbia già provveduto a inoltrare al prefetto e al questore di Brescia le opportune disposizioni». «Lo Stato non deve vietare niente, ma verificare che tutto si faccia alla luce del sole» replica Mario Scialoja, esponente della moschea di Roma e della Lega mondiale musulmana.