Amato: imperialismo vietare il velo islamico

Nuova controversa uscita del ministro dell’Interno Giuliano Amato, che a Firenze, durante la conferenza nazionale sull’immigrazione, se n’è uscito con un «vietare il velo islamico vuol dire imporre un’idelogia imperialista occidentale». Gli risponde Souad Sbai, presidente delle donne marocchine in Italia e membro della Consulta islamica: «Una frase senza senso, il ministro non capisce che il velo per la maggior parte delle musulmane è una costrizione imposta dalla famiglia».