Ambasciatore italiano muore al safari

L’ambasciatore italiano in Sudafrica, Alessandro Cevese , è morto a causa di un incidente stradale. Lo si apprende alla Farnesina che ha fornito i dettagli che hanno portato alla morte dell’ambasciatore. L’incidente,ha avuto luogo al confine con il Botswana alle 5,30 ora locale, nel corso di quello che sembrerebbe essere stato un safari. Secondo l’agenzia di stampa sudafricana Sapa, l’ambasciatore partecipava a una partita di caccia a bordo di un veicolo a tetto aperto utilizzato nelle riserve. Il veicolo si sarebbe rovesciato dopo aver tentato di evitare un antilope. Alessandro Cevese, 57 anni, sposato e padre di tre figli, era a Pretoria dal luglio del 2006.