Ambiente: squali elefanti avvistati a La Maddalena

Uno squalo elefante di circa 8 metri di lunghezza è stato avvistato dal personale del Parco Nazionale dell'arcipelago di La Maddalena

Uno squalo elefante di circa 8 metri di lunghezza è stato avvistato dal personale del Parco Nazionale dell'arcipelago di La Maddalena qualche giorno fa nei pressi di Barrettini. Ed altri due esemplari sono stati individuati al largo di Tavolara dalla Guardia Costiera. Lo si legge in una nota dei biologi del CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile), del Parco Nazionale di La Maddalena. «È questa l'occasione giusta per lanciare un appello ad una maggiore attenzione nei confronti di questa specie considerata ad alto rischio di estinzione ed inclusa nella convenzione di Barcellona, nella convenzione di Washington (CITES) oltre che nelle specie a rischio della IUCN (International Union for Conservation of Nature) - aggiunge la nota - L'appello del CTS si unisce a quello di Shark Alliance, di cui è membro, che in una lettera indirizzata in questi giorni al ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Stefania Prestigiacomo, auspica pieno supporto dell'Italia all'inserimento di quattro specie di squali nell'Appendice II della Convenzione sul commercio internazionale delle specie in pericolo alla Conferenza delle Parti che si terrà a Doha il mese prossimo. Un atto essenziale per garantire un commercio internazionale a livelli sostenibili, fondamentale per migliorare la raccolta di dati sulla natura e l'estensione della pesca e del commercio».