Ambra torna con «Arrivano le femmine»

Da oggi Ambra torna ai microfoni di Play Radio con Arrivano le femmine, programma radiofonico condotto con La Giada. Dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14, le due «femmine» scandaglieranno il costume e la società con il loro sguardo disincantato, mescolando ironia e piglio investigativo. Anche per questo, tra i loro ospiti, ogni giorno arriveranno giornalisti e personaggi dello spettacolo, che saranno così i divertiti (e divertenti) dirimpettai delle loro chiacchiere. Serena come forse mai prima d’ora, appena reduce dal set di Fernan Ozpetek, Ambra spiega subito che «farò il programma a Playradio dopo aver accompagnato i miei figli all’asilo, per me questi due bambini hanno innescato una metamorfosi». D’altronde ormai è inutile sottolineare la distanza siderale da quella Ambra che Boncompagni telecomandava a Non è la Rai. Roba del 1992, secoli fa. Tutt’al più, parlando di reality show, Ambra può solo dire «non penso che ne farò mai, penso che in questa direzione io abbia già dato». E poi riassumere: «Oggi in tv ci sono ancora cose belle da vedere ma si è colpevolmente insistito in una sola direzione, quella del reality. Ora c’è lo squallore del “troppo”». Anche per reagire a questo, lei recita per il cinema, per il teatro, conduce un programma radiofonico ma è assente dai palinsesti tv. In attesa di tempi migliori. \