Ambrosini va su e giù senza sosta Amauri ha i gioielli ai piedi

da Milano

Gilardino delude, Pato fa meglio, ma il Milan non incide. Amauri invece dimostra di essere pronto per il salto in una grande squadra.
MILAN
5,5 KALAC. Ordinaria amministrazione, ma nell’unica occasione in cui si deve far vedere, resta fermo come un gatto di marmo.
5,5 ODDO. Nell’unica occasione in cui il suo destro fa giudizio, all’appuntamento col gol si presenta Ambrosini.
6 BONERA. Parte così così, poi si riprende.
6 KALADZE. C’è Amauri da tenere d’occhio e meno male che il brasiliano svaria spesso sulle fasce. Ma quando lo punta, si becca il cartellino.
5,5 JANKULOVSKI. Abbastanza impalpabile, non incide proprio. Dal 41’ st FAVALLI SV.
6 GATTUSO. È sempre un gran guerriero, combatte come pochi altri, non tira mai indietro la gamba. Ha nelle gambe la stanchezza di Londra.
5,5 PIRLO. Ha le idee abbastanza confuse, anche lui appare stanco. Si salva con i calci da fermo. Disperso nel secondo tempo.
7,5 AMBROSINI. Avanti e indietro, difende e offende e fa anche gol. Cosa chiedergli di più?
S.V KAKÀ. Bresciano lo randella subito. Dal 1’ st GOURCUFF 6. Una sola cosa bella: il cross per il gol di Superpippo.
6,5 PATO. Sullo scatto breve e sui cambi di direzione non ha rivali. Non riesce però ad afferrare l’attimo fuggente.
5,5 GILARDINO. Si guadagna un mezzo rigore, ingaggia duelli con Barzagli, ma non basta. Dal 27’ st INZAGHI 8. C’è al momento giusto.
ALL.: ANCELOTTI 6. La squadra è stanca, conta la voglia di vincere.
PALERMO
6,5 FONTANA. È quasi nonno, ma non si vede. E un paio di miracoli li fa. Non su Inzaghi, però.
6 ZACCARDO. Jankulovski non gli dà troppo fastidio.
6 BARZAGLI. Un gladiatore in mezzo all’area e Gilardino lo sente.
5,5 BIAVA. Brutto affare avere a che fare con un «papero».
6 CASSANI. Tanta quantità.

7 GUANA. Si fa sentire e poi c’è la pennellata per il gol di Bresciano.
6 MIGLIACCIO. Un combattente nato e una «mano» sospetta in area.
6,5 BRESCIANO. Peccato lasci in anticipo, ma il golletto lo fa. Dal 10’ st SIMPLICIO 6. Entra e fa correre un brivido a Kaladze e Kalac.
6 BALZARETTI. Mantiene con ordine la posizione sulla fascia sinistra.
5,5 CAVANI. Parte bene, si spegne e si rivede nella ripresa. Dal 42’ st TEDESCO SV.
7 AMAURI. Fa reparto da solo e viene anche nella sua metà campo. E che rigore gli fa Gattuso!
ALL.: GUIDOLIN 6. Imposta bene la partita, lo beffa Inzaghi.
Arbitro: GIANNOCCARO 5. Nega un rigore per parte.