Ambulanti in rivolta Tensione a Brera

Sono dovuti intervenire vigili urbani, poliziotti e carabinieri. Un gruppo di venditori ambulanti (pare alcune decine) ieri sera dopo le 23, a Brera, si è rifiutato di raccogliere la merce che stava vendendo irregolarmente e andarsene, come intimato dagli agenti. In quel momento le strade del quartiere erano affollate di gente che ha subito notato quanto stava succedendo. «Abbiamo cercato di risolvere diplomaticamente la cosa - hanno spiegato i vigili -. Ma da parte dei venditori ambulanti non c’è stata la stessa buona volontà». È salita così la tensione, i primi agenti arrivati sul posto hanno dovuto chiamare rinforzi. Le forze dell’ordine hanno fermato due venditori immigrati.