Gli ambulanti di Sinigallia: troppi disagi alla Darsena

Disagi «economici e organizzativi». Li hanno denunciati a uno a uno, ieri in Commissione commercio a Palazzo Marino, gli ambulanti della Fiera di Sinigallia che dallo scorso agosto hanno dovuto abbandonare la Darsena e traslocare nell’area dell’ex scalo di Porta Genova per consentire la realizzazione del parcheggio sotterraneo. Gli operatori, intanto, si lamentano perché il Comune non ha pubblicizzato sufficientemente il trasferimento. Poi propongono di potenziare l’illuminazione all’ingresso del mercato, fornire servizi igienici adeguati e un ponte pedonale che colleghi le due sponde del Naviglio e spostare l’area del mercato più vicina a Porta Genova. Consigli che il presidente della Commissione, Milko Pennisi (Fi) assicura che «verranno presi in considerazione, per migliorare l’area e difendere il mercato di Sinigallia». Già da sabato saranno piazzati grandi striscioni per indicare la posizione del mercato.