Amex vara un buy back

American Express, società al quarto posto nel mondo nel settore delle carte di credito, ha approvato il riacquisto di 200 milioni di propri titoli e un incremento pari al 25% dei dividendi del terzo trimestre, in pagamento dal prossimo 10 agosto. La cedola salirà così a 15 cent ad azione rispetto ai 12 pagati in precedenza. L’operazione di buy back approvata dal consiglio rappresenta circa il 16 per cento dell’ammontare complessivo dei titoli American Express.