Amiamoci e partiamo

Facciamo l’amore, non la guerra. Lo slogan degli anni ’70 torna alla ribalta, corroborato da una teoria scientifica secondo cui «un orgasmo può fermare le onde negative della Terra». Nasce così «l’orgasmo planetario per la pace», organizzato a San Francisco per il prossimo 22 dicembre da una coppia di pacifisti Usa (55 anni lui, 76 anni lei). Per dire sì alla «ribellione pacifista dei corpi che si riappropriano del piacere». L’Italia al momento sarà rappresentata dai giovani di Rifondazione comunista. I soliti idealisti, pronti a sacrificarsi per la pace. Costi quel che costi.