Amministrative 2011 ECCO DOVE SI VOTA

Sono quasi tredici milioni gli italiani chiamati a votare per le amministrazioni di 11 province e 1.315 Comuni il 15 e 16 maggio

Domenica 15 maggio, dalle 8 alle 22 e lunedì 16 maggio, dalle 7 alle 15, si svolgeranno le elezioni del presidente e del consiglio provinciale di 11 province (Vercelli, Mantova, Pavia, Treviso, Gorizia, Trieste, Ravenna, Lucca, Macerata, Campobasso, Reggio Calabria); le elezioni del sindaco e del consiglio comunale di 1.315 comuni (di cui 30 capoluoghi: Novara, Torino, Milano, Varese, Rovigo, Pordenone, Trieste, Savona, Bologna, Ravenna, Rimini, Arezzo, Grosseto, Siena, Fermo, Latina, Cagliari, Carbonia, Iglesias, Olbia, Villacidro, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Barletta, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria); le elezioni dei consigli circoscrizionali.

Lo scrutinio Il conteggio dei voti assegnati inizierà lunedì 16 maggio, subito dopo la chiusura della votazione. Per l’eventuale ballottaggio si tornerà alle urne domenica 29 maggio, sempre dalle 8 alle 22 e lunedì 30 maggio, dalle 7 alle 15, mentre le operazioni di scrutinio avranno inizio nella stessa giornata di lunedì.

Il numero di elettori Considerando una volta sola gli enti interessati contemporaneamente a più tipi di consultazioni, il numero complessivo di elettori è di 12.794.652, di cui 6.149.956 maschi e 6.644.696 femmine, e il numero complessivo di sezioni interessate è di 15.708.