Un amore in alto mare

Quel traghetto Caroline proprio non voleva prenderlo: «Avevo come uno strano presentimento». Ma era l’unico mezzo disponibile per raggiungere Banda Aceh, la punta più a nord dell’Isola di Sumatra, in Indonesia. Mezz’ora dopo essersi imbarcata Caroline Harrison, 34 anni, impiegata inglese galleggiava tra i cadaveri, il traghetto si era rovesciato, c’era gente che urlava, piangeva, moriva. Tredici ore al largo, poi una mano che spunta nel buio, una voce che fa coraggio: «Dai, che se ce la facciamo ci sposiamo...» Caroline e Steve si sono salvati. Sono marito e moglie. Come promesso.