Amori e spezie a tutta India

Le spezie, quali esse fossero, hanno sempre scandito i tempi e i sapori delle cucine d’Italia. Un tempo per nascondere gli effetti di conservazioni approssimative di carni e pesci, oggi per diletto e passione verso nuovi mondi e nuovi gusti. In tal senso, Roberta Deiana, sarda trapiantata a Milano, scrittrice e cuoca, ha curato per le edizioni del Leone Verde il libro In cucina con la maga delle spezie, sottotitolo «amori, incantesimi e sapori millenari», fatica dedicata a «tutte le streghe e le donne che sanno fare magie». Il mondo di riferimento è quello dell’autrice indiana Chitra Banerjuee Divakaruni, il cui primo libro ha un titolo inequivocabile: La maga delle spezie. Annota Roberta: «Ogni maga delle spezie è a disposizione dell’umanità, ovunque si trovi, per risolvere qualsiasi problema o sofferenza. Anche Tilo è una di loro». E a seguire ecco pagine scandite da profumi e ricette, dal Burfi al Singara.